I Parchi della Basilicata

Il territorio della Basilicata è coperto in larga parte da territorio montuoso. Le montagne lucane sono ancora oggi luoghi quasi del tutto privi di di presenza umana in cui si può immergere nella natura, respirando aria pulita tra mutevoli paesaggi. E’ così che si passa dalle vette appuntite delle Dolomiti Lucane a immensi pascoli, che a loro volta vengono interrotti da sconfinate foreste, anch’esse delimitate dalle splendide cornici delle spiagge del mar Tirreno, della pianura jonica, dei calanchi e della Murgia Materana.
Questi sono i posti ideali per tutti coloro che sono alla ricerca di luoghi ancora vergini in cui poter praticare attività a contatto con la natura. Questo è il paradiso degli amanti del trekking, della mountain bike, dell’equiturismo, dell’arrampicata, del birdwatching.
Senza tra l’altro trascurare la tavola che tra una passeggiata, un’arrampicata o semplicemente l’ascolto di questa meravigliosa natura vi porterà alla scoperta dei tanti e succulenti piatti tipici originari di questa regione.

I Parchi della Basilicata, il Parco Regionale di Gallipoli Cognato e delle Dolomiti Lucane

Parchi della Basilicata - Parco Regionale delle Dolomiti Lucane
Parchi della Basilicata – Parco Regionale delle Dolomiti Lucane

Nel cuore della Lucania, a due passi da Potenza e a meno di un’ora di strada da Matera, c’è il Parco delle Dolomiti Lucane, anche detto Parco Regionale di Gallipoli Cognato e delle Dolomiti Lucane. Il nucleo del Parco è il bosco di Gallipoli Cognato, collegato ai boschi limitrofi e  sovrastato dalla bellissima cornice delle Dolomiti Lucane, che svettano bianche tutto intorno al bosco, facendo dei paesi di Castelmezzano e Pietrapertosa le silenti vedette della Val Basento. Negli ultimi anni, proprio attorno a questi due paesi si è sviluppato un discreto interesse grazie al Volo dell’Angelo, un’incredibile esperienza che permette di sorvolare attaccati a un cavo d’acciaio i metri che separano le vette dei due paesi.

I Parchi della Basilicata, il Parco Nazionale del Pollino

Parchi della Basilicata - Parco Nazionale del Pollino
Parchi della Basilicata – Parco Nazionale del Pollino

Il Parco Nazionale del Pollino è un Parco piuttosto giovane ma è anche il Parco Nazionale naturistico più grande d’Italia. E’ posto al confine tra la Basilicata e la Calabria e occupa un territorio di circa 200.000 ettari di terreno, che arrivano a toccare i 2.200 metri nel suo punto più elevato. Questo parco è unico per la ricchezza vegetale e faunistica. Qui è presente il rarissimo Pino Loricato, simbolo stesso del parco, così chiamato perché la sua corteccia ricorda la lorica, l’antica corazza indossata dai soldati della Roma antica. Ma nel parco sono presenti anche foreste di Faggio e Abete Bianco. A livello faunistico il parco è abitato da una molteplicità di esemplari di Aquila Reale, Lupo, Gufo Reale e di cinghiali.

Video sul Parco Nazionale del Pollino

[dbees id=598c13b0e5e168db3141df8b]

 

Questo sito web usa i cookie per migliorare la tua esperienza. Usando il sito web acconsenti a tutti i cookie in accordo con la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi