Matera cosa vedere

Matera è una città che colpisce tutti coloro che la visitano per i suoi scenari unici e dal fascino impareggiabile. Prima di indicare a Matera cosa vedere è d’obbligo spendere due parole su questa città che è tra le più antiche del mondo e nella cui culla naturale, sulle pendici della Murgia, si fondono storia, cultura e natura per dare vita ad un paesaggio unico che non ha eguali in tutto il mondo. I famosi Sassi di Matera: un’opera d’arte letteralmente scolpita nella roccia calcarea.

I Sassi di Matera al tramonto
I Sassi di Matera al tramonto

Matera è il primo sito del sud Italia dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco grazie al suo sistema di cisterne per la raccolta di acque piovane. Di questo sistema resta un importante esempio negli ipogei di Piazza Vittorio Veneto, nel centro città. Si tratta della cisterna denominata Palombaro Lungo. Unica nel suo genere, ancora oggi raccoglie acque piovane e dalle sorgenti naturali della città. Ma le meraviglie di questo luogo incredibile proseguono con la visita alle numerose chiese rupestri, alle aree naturali che comprendono diversi habitat con diverse specie faunistiche e floristiche, delle tradizioni contadine la cui espressione più importante è la festa padronale del 2 luglio dedicata a Maria Santissima della Bruna.

Matera cosa vedere:

i Sassi
La Cattedrale di Matera
– Chiesa di San Pietro Caveoso
– Chiesa di San Francesco d’Assisi
– Chiesa di Santa Chiara
Le Chiese rupestri:

  • Chiesa di Sant’Agostino
  • Chiesa di San Pietro Barisano
  • Complesso rupestre di Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci
  • Chiesa di Santa Lucia e Sant’Agata alle Malve
  • Chiesa di San Pietro alla Civita
  • Chiesa della Madonna dell’Idris
  • Chiesa di Santa Maria de Armeniis
  • Chiesa dei Quattro Evangelisti
  • Santuario della Madonna della Palomba
  • Cripta del Peccato Originale
Matera il Castello
Matera il Castello

Il Centro Storico:

  • Palazzo dell’Annunziata
  • Ipogei di piazza Vittorio Veneto
  • Fontana Ferdinandea
  • Chiesa di San Giovanni Battista
  • Chiesa di San Domenico
  • Chiesa di Santa Lucia e Agata alla Fontana
  • il Palombaro Lungo

– Palazzo Lanfranchi
– Palazzo Malvinni Malvezzi
– Palazzo del Sedile
Il Castello Tramontano
– Torre Metellana
– Grotta dei pipistrelli
Museo Nazionale Domenico Ridola
Festa della Bruna (ogni 2 luglio)

Per ulteriori informazioni su questa città consulta La mini guida turistica su Matera o continua nelle pagine dedicate a Matera in cui sono raccolte e selezionate le principali informazioni sulla città:
– Tempo libero e divertimenti
– le Vie Dello Shopping
I Piatti Tipici
– Dove Mangiare
Come Arrivare
Curiosità

Matera Cosa Vedere è parte di Matera mini guida turistica – Copyright JustSavour.com

Leggi anche

Questo sito web usa i cookie per migliorare la tua esperienza. Usando il sito web acconsenti a tutti i cookie in accordo con la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi