Itinerario ponente ligure

L’Itinerario ponente ligure si propone di portare il visitatore alla scoperta dei più pittoreschi luoghi affacciati sul mare o dell’entroterra di questa bellissima zona che va da Imperia e da Ventimiglia.
Molti artisti, tra cui poeti, pittori e scrittori, hanno soggiornato in questo tratto della Liguria e ne hanno descritto le meraviglie. Una terra in cui il profumo del mare e dei boschi si mescolano per dare vita a sensazioni naturali di primo livello. In cui è possibile godersi il mare in una delle spettacolari baie di rara bellezza o dedicarsi alla natura nei boschi della collina prospiciente la costa. O ancora ci si può dedicare ad attività all’aperto come il trekking ed il ciclismo o alle attività acquatiche, grazie alla ricca offerta di attività legate alla vela ed immersioni.

Itinerario ponente ligure, i luoghi consigliati

L’Itinerario ponente ligure da noi proposto parte da Imperia e fa tappa a Sanremo, Bordighera, Cervo, Dolceacqua, Apricale e Ventimiglia. Questa zona della Liguria è ricca di spiagge di sabbia, porti turistici e offre al tempo stesso la possibilità di fare escursioni alla scoperta di un entroterra ricco di tradizioni e attrazioni per gli amanti della natura e per chi è alla ricerca di Borghi antichi da scoprire.
Nel nostro Itinerario della riviera di Ponente ligure abbiamo stilato una selezione delle nostre spiagge preferite:

Itinerario ponente ligure - Diano Marina
Itinerario ponente ligure – Diano Marina

1) Diano Marina – sabbia
2) Varigotti – sabbia
3) Finale Marina – sabbia
4) Borgio Verezzi – sabbia
5) Zuccarello
6) Castelvecchio di Rocca Barbena
7) Toirano, con le sue meravigliose grotte
8) Varazze – sabbia
9) Alassio – sabbia
10) Andora – sabbia
11) Albisola Superiore – spiaggia
12) Balzi Rossi – spiaggia – (l’ultima spiaggia prima della Francia)

Per gli appassionati della montagna consigliamo una passeggiata sul monte Beigua, che svetta nell’entroterra con i suoi 1.200 metri, un’escursione a Cervo, magnifico borgo incastonato sulle alture tra Sanremo e Alassio, tra palazzi che hanno attraversato il tempo dal basso medioevo ad oggi per regalarci emozioni uniche. E una tappa alle Terme di Pigna, piccolo borgo medievale nell’entroterra a nord di Ventimiglia, famoso, oltre che per la bellezza del luogo, per le acque delle sue terme.

Per chi è più semplicemente alla ricerca di sensazioni, emozioni e sapori tipici non possiamo che consigliare una passeggiata in uno dei molti caruggi che riempiono le città di questa zona d’Italia.

Ricetta della tradizionale focaccia di Recco, una specialità tutta ligure

[dbees id=59cb744be5e1687964c91510]

Leggi anche

Un pensiero riguardo “Itinerario ponente ligure

I commenti sono chiusi

Questo sito web usa i cookie per migliorare la tua esperienza. Usando il sito web acconsenti a tutti i cookie in accordo con la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi